La Tenda Rossa

In moltissime realtà tribali esistono spazi dove le donne si riuniscono, spesso a ritmo con la luna. Tende della Luna, MoonLodge, Tende Rosse, Cerchi di Luna, il significato è analogo: si tratta di luoghi protetti e riparati dove le donne, allontanandosi per un certo tempo dalle attività quotidiane, di dedicano a se stesse, all’ascolto, alla parola, all’arte, alla cerimonia. E’ uno spazio in cui le donne di un gruppo possono rafforzare le loro relazioni, sanare le difficoltà, supportarsi nei momenti difficili, consigliarsi, e celebrarsi nei propri successi.

Il termine “tenda rossa”, diventato tanto di moda ultimamente, è ripreso dal libro di Anita Diamant, La tenda rossa, purtroppo al momento non più reperibile in Italia (quindi se lo trovate su una bancarella affrettatevi a comprarlo!) in cui viene descritta la realtà di un gruppo di donne prima che questa usanza venisse spazzata via da una visione patriarcale in cui quelle che le donne fanno quando si trovano insieme sono solo chiacchiere futili.

Le tende rosse, quindi, non sono altro che cerchi di donne in cui ritrovarsi per stare insieme tra simili, per parlare liberamente, per essere creative, per curare qualche parte di sé e della Terra.

Esistono tante tende rosse quante sono le donne che le conducono, poiché non esiste una sola formula. Troverete tende che si riuniscono con cadenza fissa, mensile, oppure che avvengono una tantum; tende in cui creerete manufatti, mandala, coperte, oppure tende rosse in cui si medita, si danza, si canta e si suona. Tende con una conduttrice e tende senza una conduzione fissa; tende al chiuso e tende in natura; tende in cui si celebrano cerimonie di menarca e di benedizioni del parto, tende in cui si approfondiscono temi legati all’astrologia, alla comunicazione non violenta, alla fisiologia del ciclo mestruale….. troverete tende per tutti i gusti, ma l’importate è che troviate uno spazio in cui sentirvi sorelle in mezzo ad altre sorelle, per poter ritrovare la magia e la potenza di un cerchio di donne che vi sostiene.

condividi questa pagina
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone